Gli Itinerari Buoni, Puliti, Giusti e ...sani sabato 19 maggio festeggiamo al biodiversita!


Eccoci! Gli itinerari Buoni, Puliti, Giusti e..sani.
Sabato 19 maggio festeggiamo in anticipo la giornata della biodiversità, celebrata per il 22 maggio in tutto il mondo.
La comunità Slow Food Sabina in pieno accoglimento della mozione 3 di Slow Food International sulla “Biodiversità, i saperi, le comunità e le culture che vogliamo difendere e sostenere”
dedicherà la giornata di sabato 19 maggio l’ itinerario dal titolo “Che ne sai di un campo di grano”.
Ci vediamo alle 0re 11.00 davanti alla stazione ferroviaria di Poggio Mirteto Scalo, conosceremo il produttore/oste Stefano Facioni nella sua osteria “La Chianina” con annesso punto vendita di prelibatezze e specialità sabine che, mentre ci delizierà con un aperitivo di farro di Leonessa, pomodorini e olio Dop sabina e prosecco, racconterà il suo progetto di rimettere in produzione la cultivar di grano Senatore Cappelli nella provincia di Rieti e la scelta di promuovere i prodotti tipici e locali.
Seguirà il pranzo con tagliere di formaggi, salumi, sfarinata di ceci di Leonessa, carbonara VEGETARIANA, con asparagi selvatici e pasta Cappelli, listini di Chianina accompagnati da peperoni arrosto, patate di leonessa, fragole biologiche di Amatrice con sorbetto di limone. Vino della cantina Tenuta Santa Lucia di Poggio Mirteto.
Dopo il pranzo sarà necessario digerire pertanto ci muoveremo verso i campi coltivati di grano Senatore Cappelli presso la tenuta Sant’ Antonio e impareremo con Ines Innocentini e Damaso Perrotta a riconoscere alcune erbe selvatiche commestibili, i loro usi e tradizioni.
La giornata si concluderà con il laboratorio “le mani in pasta” e una merenda con pane Cappelli e olio DOP Sabina.
I posti sono limitati ad un max di 50 persone. Obbligatoria la prenotazione ai numeri 3312099444 3476595026.


Commenti

Post popolari in questo blog

Apre le porte il vivaio di Alessandra Orsi

I VINCITORI