TERRA MADRE DAY IN SABINA 2011








Entriamo in contatto con i piccoli produttori rispettosi delle persone e dell’ambiente. Favoriamo gli agricoltori di piccola scala, custodi del territorio, dell’identità e del paesaggio. Conosciamo la provenienza dei prodotti, la loro stagionalità, preserviamo la biodiversità. Riduciamo i costi di acquisto e le conseguenze ambientali del trasporto. Consapevoli, critici e solidali i consumatori si trasformano in co-produttori. Il 10 dicembre festeggiamo mangiando locale “Fai la spesa Buona, Pulita e Giusta “Buy Good, Clean and Fair…now you can!” inaugurando il Gruppo di Acquisto Solidale della condotta della Sabina. A seguire grande brindisi per l’adozione di un orto in Africa nell’ambito del progetto Mille orti in Africa con il contributo ricavato grazie al Terra Madre day dello scorso anno e del gruppo di camminatori per la mobilità e il turismo sostenibile “Da Borgo a Borgo”.

I partecipanti saranno invitati a diventare "spacciatori di pasta madre" come? Chi fa il pane in casa potrà donare in questa giornata la sua pasta madre http://www.pastamadre.net/ agli altri. Se ci riusciamo portiamo anche una macinetta portatile, del grano e magari se qualcuno ci aiuta passare anche alla dimostrazione pratica!

Commenti

Post popolari in questo blog

"Raccoglitori di piante spontanee", le cosiddette Piante Alimurgiche.

ITINERARI BUONI, PULITI E GIUSTI sabato 17 marzo 2018